Cinisello Balsamo Viale Brianza

Piano Auchan-Bettola, tutti i dettagli del mega progetto commerciale

E' stato adottato dalla giunta il "Piano di Intervento Integrato Bettola" relativo all’area del centro commerciale Auchan. Ecco tutti i dettagli dell'operazione

Il Piano di Intervento Integrato Bettola prende forma

E' stato adottato dalla giunta il "Piano di Intervento Integrato Bettola" relativo all’area del centro commerciale Auchan.

Ora il progetto proseguirà il suo iter in Regione Lombardia per il rilascio dell'autorizzazione commerciale e l'approvazione dell'accordo di programma, per essere successivamente sottoposto alle osservazioni per l’approvazione finale.

Così il sindaco Trezzi: «Nei prossimi mesi l'attenzione dell'amministrazione comunale sarà rivolta a perfezionare, anche con il contributo delle associazioni dei commercianti, tutti gli aspetti economici e occupazionali legati all'intervento di riqualificazione urbanistica, con particolare riguardo alle azioni a sostegno del commercio di vicinato».

Chiude il sindaco: «Grazie al nuovo Piano per il rilancio del Distretto Urbano del Commercio, infatti, si potranno utilizzare le risorse economiche che deriveranno dal Piano Bettola-Auchan, quasi 800.000 euro, a favore dei commercio locale».

La proposta dell’operatore prevede un livello occupazionale di circa 1.000 nuovi addetti. L’amministrazione comunale ha quindi avviato un ulteriore percorso di lavoro, i cui risultati si concretizzeranno con la procedura per l’autorizzazione commerciale, volto ad assicurare percentuali significative dei nuovi addetti a favore del Comune di Cinisello Balsamo.

Con questo progetto l'amministrazione comunale annuncia la crescita del parco sovracomunale: con gli oneri a carico degli operatori privati verrà stanziato un fondo di 16 milioni di euro per acquisire le aree private del Parco del Grugnotorto. Si potrà così avviare un nuovo percorso volto ad assicurare alla cittadinanza nuove aree verdi sulle quali sperimentare forme innovative di agricoltura periurbana, giardini comunitari, orti, frutteti con funzioni aggregative e sociali.

L'intervento prevede inoltre l'investimento di risorse economiche pari a 28.274.750 di euro che verranno utilizzate per realizzare un parcheggio di interscambio a servizio del capolinea M1 di circa 1.500 posti, una stazione degli autobus coperta, una nuova piazza pubblica della mobilità, una bicistazione comprensiva di ciclofficina e una centrale della mobilità. Il nuovo nodo di interscambio sarà potenziato dalla realizzazione di nuove piste ciclabili per circa 4,5 Km.

L'intervento realizza inoltre delle opere infrastrutturali per la futura Linea M5. Nuovi spazi pubblici e attività ricreative L'intervento di recupero e potenziamento del centro commerciale si svilupperà lungo una nuova galleria multilivello, per l'accessibilità alla stazione della metropolitana e al futuro multisala e planetario, per i quali saranno garantiti importanti sconti per i cittadini cinisellesi.

L'intero sistema culturale e ricreativo sarà accompagnato dalla realizzazione di nuove piazze coperte nelle quali si affacceranno ulteriori spazi pubblici e attività ricettive (bar e ristoranti).

Riqualificazione urbana dei centri storici di Cinisello e Balsamo: l'intervento prevede l'investimento di risorse economiche pari a 3.050.000 di euro, attraverso le quali l’operatore privato si impegna a riqualificare il collegamento ciclabile e pedonale tra le piazze Gramsci e Soncino (con un intervento significativo nella via Sant’Ambrogio), la riqualificazione e l’arredo urbano di Piazza Gramsci e la rigenerazione urbana degli spazi verdi e delle aree pubbliche di Balsamo.

Sviluppo delle attività commerciali e direzionali: l'intervento prevede, accanto all’ampliamento dell’attuale centro commerciale che permetterà di salvaguardare le attività economiche, lo sviluppo di un polo direzionale capace di attrarre nuove attività imprenditoriali.

Con l’incremento di funzioni commerciali, del terziario e dei servizi verranno offerte nuove opportunità di crescita economica e nuovi e importanti posti di lavoro.

Le parole dell'assessore all'urbanistica Maurizio Cabras: «Abbiamo approvato un progetto che, oltre ad aver avuto ottenuto tutte le autorizzazioni ambientale e viabilistiche di competenza comunale, non produce modifiche volumetriche o aumenti di consumo di suolo, ma si costruisce su una ridefinizione funzionale dei volumi già consentiti da precedenti scelte urbanistiche».

I numeri: 600 mila mq area destinata a verde pubblico nel Parco del Grugnotorto, 47.160 mq parcheggio d’interscambio, 792 mq bicistazione, 1.239 mq aree destinate pubbliche ad attività culturali, 18.396 mq aree destinate a verde pubblico nell’ambito del quartiere Bettola, 34.430 mq Polo direzionale, 54.650 mq superficie di vendita che si va ad aggiungere all’attuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Auchan-Bettola, tutti i dettagli del mega progetto commerciale

MilanoToday è in caricamento