Cinisello Balsamo Via Padre David Maria Turoldo

Ruffa sulla Protezione Civile: «Impegni e fondi sempre garantiti, compresa la nuova sede»

Per conto dell'amministrazione comunale a replicare alle affermazioni di Vincenzo Acquachiara, presidente della sezione locale della Protezione Civile, ci pensa l'assessore Ruffa che getta acqua sul fuoco su una polemica che infiamma i giorni prima del voto

L'interno della nuova sede della Protezione Civile cinisellese

Per conto dell'amministrazione comunale a replicare alle affermazioni di Vincenzo Acquachiara, presidente della sezione locale della Protezione Civile, ci pensa l'assessore Ivano Ruffa che getta acqua sul fuoco su una polemica che infiamma questi ultimi giorni prima delle elezioni.

Così Ruffa: Il fatto che Vincenzo Acquachiara lamenti difficoltà relazionali con alcuni assessori (Luca Ghezzi, ndr) non significa che il Comune di Cinisello Balsamo non abbia dato la sede alla Protezione Civile e che non ci siano le convenzioni. Esistono le convenzioni con la Protezione Civile, sia per il servizio di Protezione Civile in rapporto con la polizia locale, sia come pronto intervento a supporto del settore ecologia».

Poi attacca; «Non credo possano essere i candidati del MoVimento 5 Stelle o della Lega a dichiarare che non ci sono soldi a bilancio per la Protezione Civile. Forse il presidente della Protezione Civile dovrebbe chiedere alla giunta e agli assessori interessati. E' forse falso che nel 2017 sono stati erogati fondi alla Protezione Civile per le convenzioni in essere con la polizia locale e con il settore ecologia? E' forse falso che l'amministrazione si è assunta l'impegno di garantire queste convenzioni anche nel 2018? E' forse falso che è stata assegnata la nuova sede in cui dovranno essere eseguiti i lavori? Basterebbe rispondere a queste semplici domande».

Poi sulla convenzione che lega la Protezione Civile cinisellese alla città di Sesto San Giovanni: «Non è che vanno a Sesto. Il comune di Sesto (che non ha un corpo di Protezione Civile proprio) ha chiesto a loro di convenzionarsi occupandosi anche del loro territorio. È una cosa positiva questa. Se il gruppo della Protezione Civile di Cinisello si amplia e diventa Nucleo del Nord Milano ci si arricchisce tutti perché i problemi del territorio non finiscono con i confini comunali».

Chiude Ruffa: «Diverso è dire che il Comune di Cinisello sia inadempiente o non abbia garantito gli impegni presi con la Protezione Civile. Questo non è corretto. Nel 2017 alla Protezione Civile sono stati dati e garantiti tutti i fondi che erano stati concordati e la giunta si è impegnata a fare lo stesso nel 2018. Compresa la soluzione della nuova sede».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruffa sulla Protezione Civile: «Impegni e fondi sempre garantiti, compresa la nuova sede»

MilanoToday è in caricamento