Cinisello Balsamo Piazza Antonio Gramsci

Musica troppo alta in piazza Gramsci, sotto accusa la pista di pattinaggio sul ghiaccio

Nel corso del mese di dicembre e in questo inizio di gennaio sono state parecchie le telefonate al centralino della polizia locale per lamentare un eccessivo volume della musica proveniente dall'impianto audio della pista di pattinaggio

La pista da pattinaggio di Cinisello Balsamo

La pista di pattinaggio di Cinisello Balsamo in piazza Gramsci è senza pace. E' stata la prima a entrare in attività (da sabato 18 novembre) in tutto l'hinterland milanese, neanche dopo una settimana di apertura al pubblico ha subito un ingente furto (1.500 euro di danni), e adesso è nell'occhio del ciclone per le lamentele dei residenti a causa del volume della musica diffusa dall'impianto audio.

Nel corso del mese di dicembre e in questo inizio di gennaio sono state parecchie le telefonate al centralino della polizia locale per lamentare un eccessivo volume della musica proveniente dall'impianto audio della pista di pattinaggio. Le lamentele sono arrivate da una parte ai ghisa, dall'altra all'amministrazione comunale e poi anche direttamente al gestore della struttura.

Delle lamentele si è fatto carico il consigliere comunale di Forza Italia Stefano Gandini, come portavoce dei residenti del centro di Cinisello Balsamo che ha promesso una interrogazione in consiglio comunale per portare direttamente alla giunta la problematica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica troppo alta in piazza Gramsci, sotto accusa la pista di pattinaggio sul ghiaccio

MilanoToday è in caricamento