Venerdì, 30 Luglio 2021
Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Cadavere ritrovato, Catania (PD): «Rischio cosche in città, strano il silenzio di chi ci governa»

Sul caso del ritrovamento a Cinisello Balsamo di un cadavere scomparso da sei anni e sepolto in casa, interviene il capogruppo in consiglio comunale del Partito Democratico Andrea Catania che da una parte teme la presenza della criminalità organizzata in città e dall'altra punzecchia la neo giunta

Il consigliere comunale del PD Andrea Catania

Sul caso del ritrovamento a Cinisello Balsamo di un cadavere scomparso da sei anni e sepolto in casa che è sulla bocca di tutti in paese, interviene il capogruppo in consiglio comunale del Partito Democratico Andrea Catania che da una parte teme la presenza della criminalità organizzata in città e dall'altra punzecchia la neo giunta comunale.

Ecco le sue parole: «Di solito non commento i fatti di cronaca nera, ma il ritrovamento del cadavere (ritrovato nel seminterrato dell'abitazione dell'omicida, ndr)di un uomo scomparso da sei anni e sepolto sotto il pavimento di una casa di Cinisello Balsamo presenta numerose ombre, soprattutto per i rapporti con ndrangheta e criminalità organizzata».

Poi l'attacco: «Ricordo che in passato altri casi di omicidio avevano suscitato un dibattito ben più vivo da parte di esponenti politici locali. Oggi c'è molto silenzio».

Infine chiude: «Le indagini sono ancora in corso, ma occorre fare chiarezza per essere certi che non ci siano ulteriori legami delle cosche con il nostro territorio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere ritrovato, Catania (PD): «Rischio cosche in città, strano il silenzio di chi ci governa»

MilanoToday è in caricamento