menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia locale chiede e i partiti di minoranza appoggiano

La polizia locale chiede e i partiti di minoranza appoggiano

Ghilardi, Berlino e Zonca: «Diamo le pistola alla nostra polizia»

La politica locale subito si è infervorata e si prepara a un muro contro muro quando l'argomento arriverà in consiglio comunale. Per i partiti di opposizione la linea è chiara: appoggio totale alla polizia locale

Il referendum consultivo promosso dalle organizzazione sindacali del corpo di polizia locale di Cinisello Balsamo si è espresso a grande maggioranza per chiedere di avere in dotazione un’arma di ordinanza.

La politica locale subito si è infervorata e si prepara a un muro contro muro quando l’argomento arriverà in consiglio comunale.

Per i partiti di opposizione la linea è chiara: appoggio totale alla polizia locale.

Così il consigliere comunale Giacomo Ghilardi della Lega Nord: «Decisione storica a Cinisello Balsamo. Se la polizia locale, che vigila sulla città e conosce i problemi reali di sicurezza, ha democraticamente votato a favore dell'arma, vuol dire che a Cinisello Balsamo vi è' una reale esigenza».

Continua Ghilardi: «Sempre a sostegno delle forze dell'ordine. Bisogna dotare di strumenti idonei i vigili e in più assumerne altri».

Il consigliere comunale de La Tua Città Giuseppe Berlino incalza: «Era ora..., è da anni che in consiglio comunale insieme ad altri consiglieri di minoranza chiediamo che ciò si realizzi, ma la giunta di sinistra da sempre contraria, si nascondeva dietro la non volontà di parte di alcuni agenti di polizia municipale».

Puntualizza Berlino: «Ora non ci sono più alibi, che si provveda quanto prima ad affrontare e votare una specifica delibera. La città ha bisogno di maggior sicurezza e tutela e la stessa cosa vale per chi opera sul territorio».

Chiude il consigliere comunale Enrico Zonca di Cittadini Insieme su le pagine de il Giorno: «Se gli agenti hanno espresso questo parere è chiaro che ne sentono l’esigenza. Non possiamo che sostenerli. Siamo stati i primi a chiedere di fornire la polizia di strumenti moderni che non arrivano».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento