Domenica, 13 Giugno 2021
Cinisello Balsamo Via Massimo Gorki

Crolla il soffitto nel liceo Casiraghi, Ghilardi: «Città Metropolitana latita e non interviene»

Il sindaco Ghilardi interviene a commento della notizia del crollo di un controsoffitto avvenuto in questi giorni al liceo Casiraghi, che si trova all'interno del Parco Nord ed è di proprietà di Città Metropolitana di Milano, e chiede alla stessa un intervento urgente

Il sindaco Giacomo Ghilardi interviene a commento della notizia del crollo di un controsoffitto avvenuto venerdì 7 maggio al liceo Casiraghi, che si trova all'interno del Parco Nord ed è di proprietà di Città Metropolitana di Milano, e chiede alla stessa Città Metropolitana un intervento urgente.

Così il primo cittadino: «Sono anni che denunciamo lo stato in cui versa l'istituto scolastico Parco Nord, di proprietà di Città Metropolitana, a cui spetta la gestione e la manutenzione».

Ghilardi prosegue: «A settembre, prima dell’inizio della scuola, avevo chiesto per l’ennesima volta incontri e interventi immediati. Ho continuato a sollecitare, ma dal sindaco Sala sono arrivate solo promesse».

Proprio il sindaco cinisellese, lo scorso 15 settembre, aveva effettuato un sopralluogo nell'istituto per fare il punto con la dirigenza scolastica, anche a seguito delle tante segnalazioni di pericoli presenti nelle aule e nelle palestre.

Ghilardi prosegue: «Si è parlato di project, di riqualificazione, di interventi, ma non si è visto ancora nulla. Grazie a Dio nessuno studente è rimasto coinvolto. Ma quanto dobbiamo ancora attendere?».

Infine termina: «Qui non è questione di rimpallare competenze o fare polemiche inutili. C’è un proprietario, c’è un gestore, ci sono interventi da fare urgenti da molti anni. La sicurezza e la programmazione latitano».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il soffitto nel liceo Casiraghi, Ghilardi: «Città Metropolitana latita e non interviene»

MilanoToday è in caricamento