Cinisello BalsamoToday

PD e Civica: «Famiglie dimenticate, nulla sul plastic-free, norma anti spreco confusionaria»

Partito Democratico e "Cinisello Balsamo Civica" criticano le scelte del centrodestra che boccia tutte le proposte di modifica della minoranza in merito e rivelano: «Dietro ad annunci roboanti e fuochi d’artificio si nascondono tre soprese inaspettate»

Il centrosinistra fa le pulci sulla TARI alla giunta di Cinisello Balsamo

Partito Democratico e "Cinisello Balsamo Civica" intervengono sul tema delle tasse, criticando fortemente la giunta Ghilardi in merito alle scelte effettuate. Qui sotto il comunicato congiunto che pubblichiamo integralmente:

«Nei giorni scorsi abbiamo assistito agli annunci roboanti sulla riduzione della tassa rifiuti da parte della giunta Ghilardi. Peccato che dietro ai fuochi d’artificio si nascondono tre soprese inaspettate che il centrosinistra ha scoperto in seguito all’analisi degli atti e dopo aver posto diverse domanda agli esponenti della maggioranza».

«La prima sorpresa riguarda il “regalo” che viene fatto ai grandi supermercati e ai centri commerciali: ad esempio, basterà donare 35 kg di derrate alimentari per ottenere uno sconto del 10% sulla parte variabile della TARI, a prescindere dalla dimensione del negozio».

«La nuova norma “antispreco” infatti prevede una premialità che non distingue tra i piccoli esercizi di vicinato e le grandi superfici di vendita: da 30 kg a 500 kg di donazioni all’anno, lo sconto è fisso del 10% (sotto i 30 kg lo sconto è del 5%, sopra i 500 kg del 20%)».

«Basta confrontare quanto valgono 35 kg di generi alimentari per un piccolo negozio e quanto valgono per un supermercato per capire la discriminazione, davvero assurdo».

«La seconda sorpresa riguarda l’assenza di qualunque tipo di scontistica o incentivo per le utenze commerciali che riducono o azzerano l’uso della plastica monouso».

In merito i capigruppo delle due liste di centrosinistra Andrea Catania e Gianfranca Duca precisano: «Su questo tema, abbiamo proposto di seguire l’esempio di altri Comuni che prevedono un rimborso fisso stabilendo un valore di euro per kg donato. Proposta bocciata senza alcuna spiegazione».

E proseguono:  “Il consiglio comunale aveva votato all’unanimità un atto di indirizzo sul tema del “plastic free”. Ci saremmo aspettati che la giunta avesse recepito questa indicazione per la TARI 2020, ma non abbiamo trovano nulla al riguardo».

Ancora i due a una sola voce: «Abbiamo fatto alcune proposte, che prevedevano, ad esempio, uno sconto sulla parte variabile per bar, pub o ristoranti che elimino l’uso di materiale di plastica usa e getta, per le attività che fanno asporto che si impegnano a usare solo materiale biodegradabile o per quelle manifestazioni con somministrazione di bevande e alimenti (feste di via o fiere) che rinuncino alla plastica monosuo. Tutto bocciato, senza una spiegazione».

Il consigliere comunale del PD Luca Ghezzi inoltre aggiunge: «Da quanto abbiamo visto in commissione, dopo il forte aumento dello scorso anno, il costo totale del servizio della Nord Milano Ambiente è ancora superiore al valore del 2018».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da qui la deduzione: «La riduzione della TARI per le utenze non domestiche dipende quindi in parte da una misura eccezionale che vale solo per il 2020 introdotta per fare fronte all’emergenza Covid. Inoltre, se guardiamo alle famiglie, il saldo rispetto al 2018 è ancora negativo e, in presenza di figli o altri familiari conviventi, rispetto al 2019 l'aumento è costante e considerevole».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Incidente sulla A8, si schianta contro guardrail al casello: gravissimo 45enne

  • Inseguito con la Porsche dopo la tentata rapina, uomo in scooter si schianta: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento