menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arrivano le barriere fonoassorbenti

Arrivano le barriere fonoassorbenti

Barriere fonoassorbenti, ma due corsie ora preoccupano via De Vizzi

Tra i caseggiati e le barriere fonoassorbenti sono state "dimenticate" una strada a doppia corsia che ora dovrebbe diventare un'innesto ad alta velocità per il traffico che da Monza va agli imbocchi autostradali

Arrivano le barriere fonoassorbenti. La promessa di Anas agli abitanti di via De Vizzi è stata mantenuta così da poter limitare il fastidioso rumore del traffico che scorre sulla Statale 36.

Ma non è tutto oro quel che luccica direbbe qualcuno: tra i caseggiati e le barriere fonoassorbenti sono state "dimenticate" una strada a doppia corsia che serviva per il transito locale, ma che ora dovrebbe diventare un'innesto ad alta velocità per il traffico che da Monza si dirige agli imbocchi autostradali (A4 e tangenziale Nord).

Se così fosse, anche perché la notizia per ora non è confermata, sarebbe l'ennesima beffa per gli abitanti dopo anni di problemi legati a cantieri e traffico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento