menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde portafoglio con 1500 euro, due egiziani glielo restituiscono

Due cittadini stranieri, dopo aver trovato un portafoglio contenente documenti e una somma di 1.500 euro nel quartiere Crocetta, lo hanno restituito al legittimo proprietario chiamandolo al telefono

Dal mondo della cronaca non arrivano sempre e soltanto brutte notizie.

Mercoledì pomeriggio (4 dicembre) è accaduto quello che si potrebbe definire un esempio di grande onestà e senso civico, anche in tempi di crisi economica, e in un quartiere in difficoltà come la Crocetta.

Lo hanno offerto due cittadini stranieri (gli egiziani Adly Raman di 33 anni ed Essawy Araby di 40 anni, abitanti del rione Crocetta in viale Romagna 31) che, dopo aver trovato un portafoglio contenente documenti e una somma di 1500 euro all'Auchan di Cinisello, lo hanno restituito al legittimo proprietario. Anche il sindaco Siria Trezzi ci ha tenuto a commentare l'episodio con grande enfasi.

L’episodio è stato segnalato dai carabinieri: un anziano residente in Crocetta si è presentato in caserma per denunciare lo smarrimento del suo portafoglio, mentre era intento nella descrizione dell’accaduto suona il cellulare. La voce dall’altro capo del telefono gli comunicava di aver trovato il suo portafoglio con l’ingente somma.

L’anziano signore, accompagnato a distanza dai carabinieri, si è presentato all’incontro stabilito per la restituzione sorprendendosi ulteriormente nel vedere che ad attenderlo c’erano due cittadini stranieri di origine egiziana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento