menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nadia Rosa, segretaria di Rifondazione

Nadia Rosa, segretaria di Rifondazione

Rifondazione Comunista: «"Daspo Urbano" inefficace, sbagliato e inopportuno»

Dopo le polemiche arrivate dal centrodestra adesso arrivano anche quelle dell'estrema sinistra. Il "Daspo Urbano" di Cinisello Balsamo continua a fare discutere e sul tema interviene anche il partito di Rifondazione Comunista tramite la sua segretaria Nadia Rosa

Dopo le polemiche arrivate dal centrodestra adesso arrivano anche quelle dell'estrema sinistra. Il "Daspo Urbano" di Cinisello Balsamo continua a fare discutere e sul tema interviene anche il partito di Rifondazione Comunista.

Così Nadia Rosa, la segretaria del circolo "Che Guevara" di Cinisello: «Penso che se davvero l’idea fosse stata quella di risolvere un problema reale e mirato, sarebbe stato più efficace applicare in quei luoghi le leggi che già esistono».

La critica è netta: «Buttare lì un provvedimento del genere, che nella testa di tutti rimanda ad altre situazioni che ben conosciamo e che nulla hanno a che fare con la storia di inclusione della nostra città, lo ritengo inefficace, sbagliato e inopportuno».

Poi scende nel dettaglio: «Inefficace perché mettere una multa non risolverà di certo il problema. Per farlo occorrerebbe una seria riflessione sull’incentivazione alla fruizione degli spazi da parte delle cittadine e dei cittadini cinisellesi e sul modello di inclusione che si vuole portare avanti».

Rosa prosegue: «Sbagliato perché propone una soluzione che agisce solo a livello di sicurezza percepita e non reale, inseguendo mantra che appartengono ad altre formazioni politiche».

Infine chiude: «Inopportuno perché viene messo in atto proprio in campagna elettorale, con tutte le criticità che ne conseguono a livello di credibilità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento