Cinisello Balsamo Piazza Gramsci

Nuova flotta per la pulizia delle strade, le opposizioni: "Nessun rispetto per il sagrato"

Nella mattinata di venerdì 6 ottobre, alle ore 11.00, si è tenuta un'insolita "parata" sul sagrato della chiesta della centralissima piazza Gramsci a Cinisello Balsamo. Presentati i dieci nuovi automezzi per lo spazzamento stradale

Il sindaco di Cinisello Balsamo Siria Trezzi con le nuove apecar

Nella mattinata di venerdì 6 ottobre, alle ore 11.00, si è tenuta un'insolita "parata" sul sagrato della chiesta della centralissima piazza Gramsci a Cinisello Balsamo.

Infatti l'azienda partecipata del Comune che si occupa dell'igiene pubblica, la Nord Milano Ambiente, ha presentato in pompa magna i dieci nuovi automezzi per lo spazzamento stradale di piccole aree.

I nuovi mezzi, 10 apecar ribattezzate "Aperatrici ecologiche" dotati di cestello amovibile per facilitare le operazioni di raccolta dei rifiuti, entreranno in azione da lunedì 9 ottobre 2017 e andranno ad aggiungersi agli automezzi già in servizio nei diversi quartieri di Cinisello Balsamo.

A questi agili mezzi si aggiunge una spazzatrice di grandi dimensioni attrezzata con lance e "vestita" con le immagini della campagna "Riciclami by Nord Milano Ambiente".

Questo investimento, che la Società Nord Milano Ambiente ha fatto per migliorare la qualità del servizio, è costato 200.000 euro.

Non mancano però le polemiche sollevate dall'opposizione. Da una parte c'è il consigliere comunale leghista Giacomo Ghilardi: "A pochi mesi dalla campagna elettorale, dopo quattro anni e mezzo di assenza totale, cominciano le sfilate del sindaco. Nelle foto potrete constatare con i vostri occhi come viene trattato il sagrato della nostra bellissima Chiesa da questa Giunta".

Anche il consigliere comunale della lista civica "La Tua Città" Giuseppe Berlino non le manda a dire: "NordMilanoAmbiente, alla presenza del nostro sindaco, presenta con tanto di parata la sua temibile flotta di mezzi di pulizia, con tanto di ammiraglia, e quale miglior luogo se non il sagrato della chiesa principale cittadina? Chissà cosa ne penserà il nostro parroco o i fedeli?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova flotta per la pulizia delle strade, le opposizioni: "Nessun rispetto per il sagrato"

MilanoToday è in caricamento