menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Anpi da sempre in difesa del "Giorno della Memoria"

L'Anpi da sempre in difesa del "Giorno della Memoria"

L'ANPI indice per sabato 13 gennaio alle ore 10 un presidio antifascista alla biblioteca Pertini

L'ANPI cinisellese invita le istituzioni, le realtà associative e i singoli cittadini a partecipare al presidio antifascista che si terrà sabato 13 gennaio, a partire dalle ore 10, presso il centro culturale Il Pertini (lato parcheggio via XXV Aprile, angolo via Frova)

"Chiamata alle armi" da parte dell'Anpi di Cinisello Balsamo che ha indetto una manifestazione contro i fascismi, in particolare dopo l'uscita di un comunicato di "Milano Antifascista, antirazzista, meticcia e solidale" nel quale si preannuncia una manifestazione per sabato 27 gennaio, nella ricorrenza del "Giorno della Memoria".

Per ricordare l’impegno di tutti coloro che hanno combattuto per la libertà e la democrazia, nel rispetto della XII Disposizione Finale della Costituzione Italiana che afferma “È vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista” e delle leggi Scelba e Mancino che puniscono ogni forma di fascismo e razzismo l’ANPI chiede

  1. al sindaco Siria Trezzi di ribadire l’impegno antifascista e antirazzista della città di Cinisello Balsamo e delle sue istituzioni;
  2. alle istituzioni locali di pretendere il rispetto della legalità democratica di fronte a organizzazioni che violano la Costituzione, professando e/o praticando comportamenti fascisti, razzisti e omofobi; di promuovere l’adozione di strumenti che non consentano la concessione di spazi comuni e suolo pubblico a organizzazioni di ispirazione nazifascista;
  3. alle istituzioni regionali e nazionali di attivarsi contro le organizzazioni nazifasciste, che a volte agiscono sotto mentite spoglie, sciogliendole in quanto contrarie al dettato costituzionale.

Infine l'ANPI cinisellese invita le Istituzioni, le realtà associative e i singoli cittadini a partecipare al presidio antifascista che si terrà sabato 13 gennaio, a partire dalle ore 10, presso il centro culturale Il Pertini (lato parcheggio di via XXV Aprile, angolo via Frova).

Uno dei primi partiti ad aderire è quello di Rifondazione Comunista, attraverso le parole di Nadia Rosa: «Dopo le recenti apparizioni nel nord Milano, i fascisti si palesano anche a Cinisello Balsamo. Sabato 13 mattina a partire dalle ore 10 dobbiamo dare una risposta chiara e netta: tutte e tutti in via XXV Aprile al presidio promosso dall'Anpi cittadino per ribadire che nessuna organizzazione che si richiama ai disvalori del fascismo può essere tollerata nel nostro territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento