Giovedì, 13 Maggio 2021
Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Il killer Frigatti va a processo, ma sarà prosciolto dalle accuse

Il killer di Cinisello Balsamo Davide Frigatti sarà processato dalla Corte di Assise di Monza il 13 aprile.: le accuse di omicidio e lesioni volontarie “cozzano” con l’infermità mentale della perizia psichiatrica

Davide Frigatti

Il killer di Cinisello Balsamo Davide Frigatti sarà processato dalla Corte di Assise di Monza il 13 aprile.

Il giovane trentaquattrenne che nel giugno del 2014 ha accoltellato tre persone (uccidendo il benzinaio Franco Mercadante e ferendo gravemente i due passanti Dario Del Corso, che si sta ancora riprendendo dalle ferite, e Francesco Saponara, tutt’ora in coma) si presenterà davanti a una giuria popolare per poi essere prosciolto.

Questo l’iter deciso per un processo in sostanza inutile: le accuse di omicidio e lesioni volontarie “cozzano” con l’infermità mentale della perizia psichiatrica eseguita in incidente probatorio.

Frigatti, incapace di intendere e di volere durante le aggressioni avvenute a Cinisello Balsamo, ora si trova in un’ospedale psichiatrico mantovano a Castiglione delle Stiviere e resterà nella struttura fino a quando non sarà più ritenuto un pericolo pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il killer Frigatti va a processo, ma sarà prosciolto dalle accuse

MilanoToday è in caricamento