menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Al via l'atteso processo della passerella

Al via l'atteso processo della passerella

Processo passerella, esposto del Comune che non sarà parte civile

Mentre è iniziato il processo per la passerella ciclopedonale che rischiò di crollare la notizia più importante è che il Comune di Cinisello non sarà parte civile. Trezzi: «Valutiamo possibilità di fare esposto»

Mentre è iniziato il processo per la passerella ciclopedonale che rischiò di crollare la notizia più importante è che il Comune di Cinisello Balsamo non sarà parte civile.

In aula a Monza quindi il Comune non è presente come parte in causa perché i giudici non hanno ritenuto che Cinisello sia parte lesa.

Una sconfitta per il sindaco Siria Trezzi che comunque non demorde in quanto ha dichiarato: «Non rinunciamo a essere presenti al processo: abbiamo incaricato il legale per valutare la possibilità di fare un esposto».

Un esposto, spiega Trezzi, «per permettere al Comune di essere presente» così da verificare passo per passo le risultanze processuali, in modo da essere pronti nel caso Cinisello venisse chiamato in causa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento