Venerdì, 24 Settembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Viale Piemonte

Cimiteri di via Crisantemi e via Piemonte, sì ai lavori di riqualificazione

Ancora investimenti sulla manutenzione dei cimiteri cittadini al fine di riqualificare i corpi dei colombari e degli ossari fortemente degradati dal tempo. I lavori avranno una durata di circa 8 mesi. L'accesso sarà consentito attraverso varchi prima dei lavori più invasivi

La giunta ha approvato una seconda tranche di interventi di manutenzione straordinaria nei cimiteri cittadini. In particolare si interverrà nei due cimiteri storici di Cinisello in via dei Crisantemi e di Balsamo in via Piemonte, al fine di riqualificare i corpi dei colombari e ossari fortemente degradati dal tempo.

Le opere di ripristino sono di particolare necessità e urgenza, così come quelle di consolidamento strutturale per la messa in sicurezza delle strutture. I lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento alla normativa sono stati suddivisi in due interventi: il primo stimato in 250mila euro deliberato a dicembre 2020.

Ora si procede con la seconda tranche, il cui documento di fattibilità è stato approvato in giunta a marzo, per un importo complessivo previsto di 402mila euro, e che ricomprende un intervento di ripristino delle strutture in cemento armato deteriorate e quindi non più sicure. I lavori avranno una durata di circa 8 mesi.

Per quanto riguarda il cimitero di Cinisello in via dei Crisantemi: l'edificio principale verrà ripulito e riverniciato con sostituzione delle coperture che proteggono i vani scala. Sul primo e sul secondo edificio si interverrà sulla copertura, su ammaloramenti vari delle parti ornamentali, verranno sostituite le lattonerie, si procederà alla realizzazione di pozzi per lo smaltimento delle acque meteoriche, quindi si interverrà con una pulizia generale e riverniciatura delle strutture. I gradini di accesso al piano terra verranno sostituiti con materiale antisdrucciolo e nuova impermeabilizzazione.

Per quanto riguarda il cimitero di Balsamo in via Piemonte: l'edificio principale sarà interessato da lavori per limitare le infiltrazioni e si procederà a interventi sugli ammaloramenti dell’intonaco, sulle lattonerie sostituite con elementi idonei, pulizia generale, riverniciatura delle strutture, sostituzione delle coperture delle strutture leggere e sostituzione pavimentazione della rampa disabili e delle piastrelle di granito con gres porcellanato antigelo e antisdrucciolo. Sull'edificio secondario si interverrà su pilastri e travi da risanare, su ammaloramenti delle parti ornamentali, sulle lattonerie, sui lucernari in vetrocemento e sui frontoni. La pavimentazione verrà sostituita con gres porcellanato antigelo e antisdrucciolo come i gradini di accesso al piano terra.

L'accesso agli edifici da parte dei cittadini per la visita ai loro cari sarà consentito per un breve periodo attraverso dei varchi realizzati in sicurezza prima della fase di montaggio dei ponteggi e dell'avvio dei lavori più invasivi.

Il sindaco Giacomo Ghilardi e l'assessore ai servizi cimiteriali Bernardo Aiello spiegano: «Procediamo con i lavori per la messa in sicurezza e la riqualificazione dei nostri cimiteri cittadini. Un programma corposo di interventi che abbiamo dovuto suddividere in due tempi per l'alto numero e tipologia di azioni da eseguire».

Poi concludono: «Purtroppo i lavori creeranno qualche disagio alla cittadinanza, ma si tratta di manutenzione straordinaria non più rinviabile. I nostri cimiteri devono essere un luogo decoroso e sicuro per chi si reca a trovare i propri cari che lì riposano».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimiteri di via Crisantemi e via Piemonte, sì ai lavori di riqualificazione

MilanoToday è in caricamento