rotate-mobile
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

"Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne", gli eventi

Si parte con una serata che fornirà alle donne informazioni concrete su come reagire e intervenire in caso di violenze e abusi, poi ci saranno eventi sul tema che riguarderanno lo sport, la poesia e una mostra fotografica

Il 25 novembre ricorre la "Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne" e come ogni anno il Comune di Cinisello Balsamo dedica una serie di iniziative come spunti di riflessione e occasioni di approfondimento.

Il tema individuato dall’assessorato alle pari opportunità per quest’anno è la capacità di resilienza delle donne.

Il primo appuntamento è giovedì 24 novembre, alle 20.30 nell’auditorium del centro culturale il Pertini, dove si terrà l’incontro "La violenza sulle donne: aspetti giuridici, criminologici e psicologici" con Filippo Tancredi, psichiatra criminologo (Centro Anisè); Silvia Agazzi, avvocato penalista e criminologa; Monica Moretti, commissario capo della polizia locale.

La serata ha lo scopo di fornire alle donne informazioni concrete su come reagire e intervenire in caso di violenze e abusi.

Il Pertini ospiterà un ulteriore momento sabato 26 novembre 2022, alle 11 nella hall, dove è posizionata la panchina rossa, simbolo della sensibilizzazione sul tema.

L’Associazione Amici del Pertini e di Villa Ghirlanda e alcuni componenti dei gruppi di lettura leggeranno poesie e brevi brani che celebrano la forza delle donne.

La rassegna a sostegno delle donne coinvolgerà anche lo sport. Sembre sabato 26 novembre, dalle ore 9 al Centro Sportivo Frattini, l’associazione di calcio femminile Lady Soccer promuove un torneo che vede la partecipazione delle giovani atlete affiancate dai propri genitori.

Alla giornata parteciperanno anche le studentesse del corso di estetista della Fondazione Mazzini che disegneranno un simbolo rosso, colore immediatamente riconducibile alla ricorrenza del 25 novembre, sulle guance dei presenti, con l’invito a condividere una propria fotografia sui social network.

Nel centro sportivo sarà inoltre allestita la mostra fotografica sulla violenza psicologica dal titolo “Tanto a me non capita...”.

L’assessore alle pari opportunità Daniela Maggi e l’assessore al terzo settore Riccardo Visentin raccontano: «Quest’anno vogliamo soffermarci sulla resilienza delle donne vittime di abusi e di violenza, anche attraverso informazioni utili offerte da esperti in diversi ambiti e discipline».

I due proseguono: «La nostra amministrazione ha voluto mettere in campo anche quest’anno diverse iniziative che toccano più ambiti, dalla cultura, allo sport e al terzo settore, per confermare il nostro impegno nei confronti di chi si trova ad affrontare momenti tragici, ma con la forte volontà di riappropriarsi della propria vita».

Da anni, inoltre, l’assessorato alle pari opportunità collabora con l’istituto tecnico Cartesio, indirizzo grafica e comunicazione.

Gli studenti sono invitati a realizzare locandine e gif animate da inserire in una campagna di comunicazione e sensibilizzazione per il pubblico.

Il sindaco Giacomo Ghilardi e l’assessore Daniela Maggi incontreranno gli studenti della classe 3ªH per premiare il progetto grafico ritenuto più efficace, che diventerà poi il soggetto di segnalibri da distribuire al Pertini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne", gli eventi

MilanoToday è in caricamento