Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Piazza Gramsci

Musica e cucina regionale alla "Festa delle Regioni" in piazza Gramsci, ecco il programma

Nel prossimo weekend piazza Gramsci a Cinisello Balsamo si anima con musica e cucina regionale per conoscere cinque culture che hanno contribuito a costruire Cinisello Balsamo. Saranno due giorni per scoprire cinque regioni: Abruzzo, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna

Nel prossimo weekend piazza Gramsci a Cinisello Balsamo si anima con musica e cucina regionale per conoscere cinque culture che hanno contribuito a costruire Cinisello Balsamo.

Saranno due giorni per scoprire cinque regioni: Abruzzo, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna.

La "Festa delle Regioni" comincia sabato 22 con un saggio musicale con strumenti tipici calabresi (dalle 16 alle 18) degli alunni del professore Antonio Triolo, si termina con le danze abruzzesi e con le musiche tipiche pugliesi durante una serata a tema "pizzica" (dalle 19 alle 24).

Si prosegue domenica 23 settembre, dalle 16 alle 22) con un gruppo folkloristico "Sicilia nel Cuore" e con le musiche sarde a opera del musicista Pietro Porcu.

Proprio in procinto dell'arrivo della "Festa delle Regioni", restando in tema di Regioni, il sindaco cinisellese nei giorni scorsi Giacomo Ghilardi (accompagnato dal deputato leghista e cinisellese Jari Colla) è volato a Mazzarino (città gemellata con Cinisello Balsamo), in Sicilia, in occasione della "Festa della Santissima Madonna del Mazzaro" (qui sotto la gallery fotografica della sua visita).

Così Ghilardi: «Un grazie alle autorità civili, religiose, militari e a tutta la comunità mazzarinese per la splendida accoglienza. Un gemellaggio tra le nostre città sempre più vivo e più forte».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica e cucina regionale alla "Festa delle Regioni" in piazza Gramsci, ecco il programma

MilanoToday è in caricamento