rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via della Libertà

Cinema Marconi, duplice proposta dal comitato per riutilizzarlo

Venerdì 5 settembre il comitato "Riapriamo il Marconi" ha presentato in Comune la sua proposta di gestione per l'ex cinema/teatro di Cinisello, partecipando così alla "manifestazione d'interesse"

Venerdì 5 settembre il comitato “Riapriamo il Marconi” ha presentato in Comune, giusto in tempo entro la scadenza, la sua proposta di gestione per l’ex cinema/teatro di Cinisello Balsamo, partecipando così alla “manifestazione d’interesse” indetta dall’amministrazione comunale.

Il comitato con la sua duplice proposta dettagliata (si parla di soluzione 0 "low-cost" e soluzione A che sarebbe più onerosa) si vuole assumere la responsabilità di proporsi quale gestore della struttura non nell'interesse economico di un singolo, ma per fornire un servizio fondamentale per tutta la cittadinanza.

Il comitato nelle sue proposte parla di «edificio polifunzionale» da intendere nel progetto non solo come spazio per cinema e teatro, ma anche «per le attività delle associazioni cittadine», cercando di mantenere la «struttura sempre aperta e attiva» durante la settimana.

Così il comitato: «Molte delle cose che sarà possibile fare all'interno del Marconi sono il risultato di un lungo esame portato avanti da semplici cittadini e dalle associazioni del territorio di Cinisello Balsamo».

Continua il comitato: «Si è conclusa solo la prima parte del percorso che ci si augura porti alla riapertura del Marconi».

Chiudono gli attivisti: «La strada è ancora lunga, e il Comitato, assieme ai cittadini e alle associazioni che ne sostengono la proposta, continuerà a percorrerla».

La parola ora passa all’amministrazione comunale che dovrà vagliare tutte le candidature e decidere il prossimo passo: seguire una delle strade proposte o lo spazio potrebbe entrare nell’elenco degli immobili da alienare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinema Marconi, duplice proposta dal comitato per riutilizzarlo

MilanoToday è in caricamento