Cinisello BalsamoToday

Ghilardi: «Trezzi apre le porte ai clandestini», a ottobre la raccolta firme della Lega Nord

Il consigliere della Lega Nord di Cinisello dà il là alla "campagna di ottobre" con una raccolta firme, nel frattempo il sindaco Trezzi, in odore di Città Metropolitana, ribadisce: «Bisogna pensare a un'accoglienza diffusa»

La Lega Nord riprende i banchetti a Cinisello Balsamo

La Lega Nord di Cinisello Balsamo lancia la campagna di raccolta firme «per impedire al sindaco Siria Trezzi di accogliere nuovi clandestini nella nostra città».

I banchetti saranno operativi in città da sabato 1 ottobre alle ore 15 ed è il consigliere comunale Giacomo Ghilardi ad annunciare l'iniziativa: «A differenza di quanto continua a fare il sindaco Trezzi sono convinto che non ci debba essere nessuno spazio per chi non ne ha diritto fintanto che, nei nostri quartieri, persistono delle situazioni di emergenza sociale che coinvolgono molti nostri concittadini ai quali il Comune non riesce a dare una risposta concreta».

volantino raccolta firme lega nord migranti-2

E prosegue: «Se il premier Renzi e il sindaco Trezzi hanno risorse da investire, al posto di utilizzarle per chi sbarca domani, sarebbe meglio impiegarle per i nostri cittadini che si trovano senza un lavoro o senza un tetto sotto il quale vivere».

La Lega Nord ha pensato alla raccolta firme quando, ad agosto, è stato annunciato che, oltre «ai 65 migranti presenti a Cinisello, vi è la disponibilità ad aumentare ancora i posti di una decina», racconta sempre Ghilardi.                                 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo il sindaco Trezzi, in recenti dichiarazioni alla stampa, ha confermato la sua linea politica sui profughi: «Bisogna pensare a un'accoglienza diffusa, non è possibile che se ne faccia carico soltanto Bresso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Torna l'ora solare: come e quando spostare le lancette dell'orologio per cambiare l'ora

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

  • Milano, violenza sessuale al Parco Nord: ragazza 20enne stuprata in una notte d'orrore

  • Mega rissa a colpi di cestelli al supermercato perché non indossano la mascherina: il video

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento