rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Fratelli Cervi

Rapinato il supermarket "La nostra casa", bandito con coltello si porta via l'incasso

E' il terzo atto furtivo in città nel giro di pochi giorni dopo quello accaduto alla farmacia di via Trieste e al tabaccaio nel rione Crocetta

Nel pomeriggio di martedì 26 gennaio un rapinatore è entrato brandendo un coltello nel supermercato La Nostra Casa sito in via Fratelli Cervi a Cinisello Balsamo (già vittima l'anno scorso di una rapina).

E' il terzo atto furtivo in città nel giro di pochi giorni dopo quello accaduto alla farmacia di via Trieste e al tabaccaio nel rione Crocetta, tanto che la Lega Nord locale è tornata ad accusare l'amministrazione comunale per la questione sicurezza in città.

Per non rendersi identificabile l'uomo è entrato in negozio con una sciarpa a copertura del volto e degli occhiali da sole scuri.

Le minacce alla commessa con il coltello in mano sono servite a farsi consegnare un incasso di circa un centinaio di euro e poi è scappato per le vie di Cinisello Balsamo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato il supermarket "La nostra casa", bandito con coltello si porta via l'incasso

MilanoToday è in caricamento