rotate-mobile
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Risorgimento

Rapina a mano armata con finale a sorpresa alla Shell di Cinisello

Due uomini con casco integrale e fucile hanno fatto irruzione nel distributore di benzina sabato sera. Rubato l'incasso sono poi scappati, salvo poi accorgersi che all'interno del borsone c'erano soltanto scartoffie

Rapina a mano armata al distributore di benzina della Shell in via Risorgimento a Cinisello Balsamo (e non è la prima visto il precedente di aprile).

E' quanto accaduto nella serata di sabato 21 dicembre poco prima della chiusura.

Due banditi sono arrivati in scooter intorno alle 18:30 presso il distributore. Con indosso caschi integrali e un fucile puntato hanno minacciato il gestore e si sono fatti consegnare una borsa sul bancone che i due credevano contenesse l'incasso.

Poi via sgommando con il bottino. Pochi minuti dopo la scoperta: all'interno del borsone consegnato dal gestore non c'erano soldi, ma soltanto scartoffie con il gestore, che nel frattempo aveva avvisato le forze dell'ordine, che è riuscito a farla ai due banditi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata con finale a sorpresa alla Shell di Cinisello

MilanoToday è in caricamento