rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Filippo Brunelleschi

Farmacia di via Brunelleschi rapinata, sesto colpo in dieci giorni, è un rapinatore seriale?

A essere vittima della malvivenza stavolta è stata la farmacia di via Brunelleschi nel rione Borgomisto: intorno alle 9 del mattino un uomo armato di coltello è entrato nella farmacia e, minacciando i farmacisti, si è fatto consegnare l'incasso

Un'altra rapina a Cinisello Balsamo, il sesto in dieci giorni in una città che deve fronteggiare una vera e propria guerra contro il crimine.

A essere vittima della malvivenza stavolta è stata la farmacia di via Brunelleschi nel rione Borgomisto: intorno alle 9 del mattino un uomo armato di coltello è entrato nella farmacia e, minacciando i farmacisti, si è fatto consegnare l'incasso.

I carabinieri di Cinisello Balsamo pensano che questo rapinatore solitario possa essere lo stesso che ha colpito nei giorni scorsi la gioielleria di via Cadorna e il supermarket "La Nostra Casa" di via Fratelli Cervi.

Se così fosse Cinisello Balsamo si trova a fronteggiare un rapinatore seriale che, armato di coltello, ha messo a segno in pochi giorni diversi colpi. Poca pianificazione quindi, ma grande effficacia e velocità nel dileguarsi.

Nel frattempo arrivano ancora attacchi all'amministrazione comunale dalle opposizioni, in particolare la Lega Nord del consigliere regionale Jari Colla e il Nuovo CentroDestra del consigliere comunale Riccardo Visentin.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacia di via Brunelleschi rapinata, sesto colpo in dieci giorni, è un rapinatore seriale?

MilanoToday è in caricamento