rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Giuseppe Garibaldi

Ruba un i-Phone, viene investito dal rapinato e infine denunciato

Sabato sera un ragazzino cinisellese di 15 anni viene rapinato dell' iPhone in piazza Gramsci intorno alle 19:30 di sera. Qualche ora dopo il padre del ragazzo investe accidentalmente il rapinatore che poi viene denunciato

Lo avevamo già annunciato ieri (lunedì 11 novembre) con la polemica sulla sicurezza da parte della Lega Nord, ma ora scendiamo nei dettagli.

Sabato sera un ragazzino cinisellese di 15 anni viene rapinato dell' iPhone in piazza Gramsci, in pieno centro cittadino intorno alle 19:30 di sera.

Il minorenne avvisa il padre della rapina e viene subito sporta denuncia in commissariato. Al padre però ciò non basta e con il figlio compie un giro in centro per cercare di ritrovare i due lestofanti.

Cosa che avviene perché i due rapinatori nordafricani vengono avvistati in via Garibaldi. Probabilmente per un errore di guida in retromarcia però, l'uomo investe uno dei due.

Subito scattano i soccorsi del 118, mentre il complice nel frattempo si è dato alla macchia. Il ragazzino (di 18 anni) investito viene issato sulla barella, ma non appena capisce dell'imminente arrivo delle forze dell'ordine, si alza e scappa via a gambe filate.

Peccato però che abbia dimenticato sull'ambulanza sia cappellino, telefono cellulare e soprattutto portafogli.

Per gli agenti di polizia di Sesto San Giovanni è un gioco da ragazzi rintracciarlo e denunciarlo per rapina all'indomani (ovvero domani 12 novembre mattina, cioè mentre stavano per essere consegnate a 4 uomini delle forze dell'ordine delle onoreficenze di merito a Cinisello). Ancora nulla si sa del suo complice, ma sulle sue tracce ci sono gli agenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un i-Phone, viene investito dal rapinato e infine denunciato

MilanoToday è in caricamento