menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso di Villa Ghirlanda Silva

L'ingresso di Villa Ghirlanda Silva

Arriva la rassegna “Insolita estate in villa", da venerdì 10 luglio in Ghirlanda e Breme Forno

Venerdì 10 luglio prenderà il via la rassegna “Insolita estate in villa”: una proposta che, durante il mese di luglio, animerà le due ville della città: Villa Ghirlanda Silva e Villa Breme Forno. L'assessore Maggi: «Questa rassegna va nella direzione della ripartenza»

Venerdì 10 luglio prenderà il via la rassegna “Insolita estate in villa”: una proposta che, durante il mese di luglio, animerà le due ville della città: Villa Ghirlanda Silva e Villa Breme Forno.

L'assessore alla cultura Daniela Maggi spiega l'iniziativa: «La stagione estiva che stiamo vivendo è una continua ricerca appassionata di soluzioni e format che soddisfino il desiderio delle persone di stare insieme e di fruire di valide proposte culturali, sempre nel rispetto delle misure di sicurezza sanitaria che il periodo ci impone».

Poi aggiunge: «Questa nuova rassegna va proprio in questa direzione, nella direzione della ripartenza e lo fa tornando ad animare due location di prestigio come le due ville di Cinisello Balsamo».

Il palinsesto, formato da nove serate, esordirà venerdì 10 luglio, alle ore 21 in Villa Breme Forno, con “Opera Express: La Traviata”, una rivisitazione dell'opera lirica con arrangiamenti curati apposta per l'occasione.

Sabato 11 luglio, alle ore 21 in Villa Forno sarà la volta di “Il sogno del giovane Leonardo”, un'occasione per esplorare la parte della vita meno nota dell'artista.

Domenica 12 luglio, ore 21, Villa Ghirlanda Silva ospiterà il concerto della Filarmonica Paganelli “Abbraccio in musica”. Venerdì 17 luglio, ore 21, Villa Forno, sarà la volta di “Escalescion”: una rappresentazione, senza la presenza di parole, nata da un mix di clowneria, pantomima e commedia.

Sabato 18 luglio, ore 21, in Villa Ghirlanda andrà in scena “Ghiaccio – La leggendaria spedizione di Shackleton al Polo Sud”, di e con Massimo Cividati; produzione Aia Taumastica in collaborazione con il Teatro della Tosse di Genova e il Museo dell'Antartico Felice Ippolito.

Domenica 19 luglio, ore 21, in Villa Forno il Collettivo Clown porterà in scena “Balloon Adventures”.

Venerdì 24 luglio, ore 21, Villa Forno sarà teatro di “Attento si scivola”, uno spettacolo scritto, interpretato e diretto da Alessandro Larocca e Andrea Ruberti, tra i principali esponenti della comicità del panorama teatrale milanese.

Sabato 25 luglio, ore 21, in Villa Ghirlanda il recital in parole e musica “Ciumbia, ma quante belle donne!”: una galleria di ritratti prendendo spunto da autori fortemente legati alla città di Milano.

La rassegna si chiuderà domenica 26 luglio, alle ore 21, in Villa Forno con “Le Sommelier”: un viaggio enologico curato da Freakclown in collaborazione con l'associazione Oltrespazio.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito, previa prenotazione obbligatoria da effettuare online, sul sito ufficiale del centro culturale il Pertini, oppure telefonando allo 0266023504.

L’accesso agli eventi sarà contingentato e non saranno disponibili posti in piedi. È previsto il controllo della temperatura corporea e il distanziamento fisico, ad eccezione dei membri dello stesso gruppo familiare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento