Cinisello Balsamo Ortles / Via Gian Francesco Pizzi

Sequestro officina abusiva in città, Ghilardi e Berlino: «Ora è dura la vita per chi delinque»

Dopo la notizia del sequestro dell'officina abusiva nel quartiere Robecco di Cinisello Balsamo, grazie a un'operazione condotta dalla polizia locale, arrivano i primi commenti da parte delle autorità politiche locali. Esultano Ghilardi, Berlino e Meroni

Dopo la notizia del sequestro dell'officina abusiva nel quartiere Robecco di Cinisello Balsamo, grazie a un'operazione condotta dalla polizia locale, arrivano i primi commenti da parte delle autorità politiche locali.

Il sindaco Giacomo Ghilardi esulta: «Quartiere Robecco, sequestrata officina abusiva gestita da extracomunitario irregolare. A Cinisello Balsamo non c'e' più spazio per chi utilizza il nostro Paese per attività illegali».

Poi spiega nel dettaglio l'operazione: «Presenti nell'area, oltre ad auto, parti meccaniche e pezzi di carrozzeria, anche batterie esauste, fusti con olio e liquami inquinanti».

In seguito elogio le forze dell'ordine, che la giunta sta cercando di rinforzare nell'organico per garantire più presenza e presidio del territorio cinisellese: «Grande intervento, da parte della polizia locale, frutto di controlli serrati e di un presidio costante del territorio. Fin dal primo giorno lavoriamo duramente per il ripristino della legalità e del rispetto delle regole nel nostro Comune».

All'operazione ha partecipato attivamente, tramite anche delle segnalazioni importanti, il consigliere leghista Augusto Meroni: «Un ringraziamento al consigliere Meroni per la proficua collaborazione».

Proprio Meroni dichiara: «Il gioco di squadra premia sempre».

Anche il vice sindaco e assessore con delega alla polizia locale commenta: «Dura la vita in città per chi vuole vivere e agire al di fuori delle regole e della legalità, mettendo tra l'altro a rischio la salute dei cittadini. Complimenti alla nostra polizia locale per il prezioso lavoro svolto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestro officina abusiva in città, Ghilardi e Berlino: «Ora è dura la vita per chi delinque»

MilanoToday è in caricamento