Martedì, 26 Ottobre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

La Regione dice "no" al nuovo progetto della giunta per la ciclabile di via XXV Aprile

Il tentativo da parte della giunta comunale di Cinisello di cambiare in corsa d'opera il progetto della ciclabile di via XXV Aprile è fallito. La pista ciclabile delle polemiche quindi si farà e la giunta dovrà andare incontro alle richieste di commercianti e residenti

Il tentativo da parte della giunta comunale di Cinisello Balsamo di cambiare in corsa d'opera il progetto della pista ciclabile di via XXV Aprile è fallito. La Regione Lombardia, a cui il Comune si era rivolta per chiedere delle modifiche al progetto (il contributo di 600.000 euro arriva direttamente dal Pirellone), ha rigettato la richiesta e quindi il cantiere a breve riprenderà i lavori.

La pista ciclabile, voluta dalla giunta precedente, quindi passerà come da programmi su via XXV Aprile e via Monte Santo (collegando il Parco Nord al Parco Canada), nonostante le lamentele dei commercianti/negozianti della zona e di alcuni residenti (circa 80 stalli auto verranno tolti per fare spazio alle biciclette) che avevano chiesto un cambiamento al sindaco Giacomo Ghilardi e al vice sindaco Giuseppe Berlino.

La pista ciclabile delle polemiche quindi si farà e ora la giunta dovrà cercare di andare incontro alle richieste di commercianti e residenti, pensando a come garantire gli spazi di scarico/carico, dei posti auto per i disabili e degli stalli di fermata per i mezzi di soccorso (per esempio le ambulanze).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione dice "no" al nuovo progetto della giunta per la ciclabile di via XXV Aprile

MilanoToday è in caricamento