Cinisello Balsamo Via XXV Aprile, 4

Ghezzi replica a M5S sul bilancio: «La realtà è un'altra, variazioni tecniche, non urgenti»

Arriva a stretto giro la replica del vice sindaco di Cinisello Balsamo Luca Ghezzi alle accuse arrivate dal MoVimento 5 Stelle e le rimanda al mittente: «Si tratta di un adempimento tecnico e non di urgenza come rappresentato dai 5 Stelle»

Luca Ghezzi in una recente foto con Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli

Arriva a stretto giro la replica del vice sindaco di Cinisello Balsamo Luca Ghezzi alle accuse arrivate dal MoVimento 5 Stelle e le rimanda al mittente.

Queste le parole del vice sindaco che è anche assessore con delega al bilancio, così come sono state raccolta dal quotidiano il Giorno: «Il riconoscimento del debito fuori bilancio si è reso necessario per allocare le risorse già previste a riserva da anni. Si tratta di un adempimento tecnico e non di urgenza come rappresentato dai 5 Stelle».

I pentastellati nei giorni scorsi avevano accusato la giunta di mala gestione del bilancio comunale, rea di essere ricorsa a variazioni di bilancio urgenti per spese non preventivate, come quelle delle elezioni 2018 e per una causa persa con un imprenditore.

Termina Ghezzi: «La realtà è un'altra: i consiglieri non sono abituati a questo adempimento perché è l'unico reso necessario in questa amministrazione, peraltro di importo modesto suscettibile di ribasso».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ghezzi replica a M5S sul bilancio: «La realtà è un'altra, variazioni tecniche, non urgenti»

MilanoToday è in caricamento