Cinisello Balsamo Via Lombardia

Rave party all'ex Scolari, Comune e Prefettura monitorano la situazione

Ex Scolari: le autorità continuano a monitorare la situazione dello stabile. La proprietà dello stabile ha sporto denuncia contro ignoti e sta ora effettuando le operazioni di ripristino delle chiusure della struttura

I rifiuti dopo il rave-party nell'ex Scolari

Ex Scolari: le autorità di pubblica sicurezza sono al corrente e continuano a monitorare la situazione dello stabile.

L'amministrazione comunale, in seguito ai due recenti casi di occupazione per dei “rave party” non autorizzati nello stabile dismesso di via Lombardia nel rione Robecco, sottolinea che la Prefettura, interpellata dal Comune dopo il primo episodio, è a conoscenza dei fatti e ha emesso un’ordinanza per un costante controllo.

La proprietà dello stabile, un istituto di credito, contattata dal Comune ha sporto denuncia contro ignoti e sta ora effettuando nuovamente le operazioni di pulizia e ripristino delle chiusure della struttura: un’ex azienda già oggetto nei primi mesi dell’anno di due operazioni di sgombero in seguito all’occupazione dell’area da parte di gruppi di nomadi.

Azioni a cui aveva fatto seguito il sollecito alla proprietà, da parte dell’amministrazione comunale, di rimessa in sicurezza e controllo dell’edificio: un sollecito peraltro inviato in primavera a tutti i proprietari degli immobili in stato di abbandono presenti in città con l’invito ad aumentare la soglia di attenzione al fine di contrastare simili situazioni.

I contatti e i solleciti da parte del Comune, fanno sapere dall'amministrazione comunale, «sono stati numerosi e tempestivi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rave party all'ex Scolari, Comune e Prefettura monitorano la situazione

MilanoToday è in caricamento