rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Pd e Cinisello Civica chiedono al sindaco la firma "pro Draghi"

Cinisello Balsamo Civica e il PD hanno chiesto al sindaco Ghilardi di sottoscrivere la lettera aperta per chiedere che venga trovata una soluzione alla crisi di governo che preveda che il presidente del consiglio Draghi mantenga il suo ruolo

La lista civica "Cinisello Balsamo Civica", assieme ai consiglieri del Partito Democratico di Cinisello Balsamo, ha chiesto al sindaco Giacomo Ghilardi di sottoscrivere la lettera aperta che alcuni sindaci hanno pubblicato per chiedere che venga trovata una soluzione alla crisi di governo che preveda che il presidente del consiglio Mario Draghi mantenga il suo ruolo.

I due gruppi di centrosinistra inoltre sottolineano: «Abbiamo chiesto inoltre a tutti i consiglieri di sostenere questa richiesta che riteniamo importante aldilà delle differenze politiche: riteniamo infatti che, in questo momento storico, una crisi di governo sia assolutamente da scongiurare».

Qui di seguito il comunicato integrale:

«Come noto si è aperta una fase di crisi di governo dovuta a comportamenti che riteniamo non responsabili da parte di alcune forze politiche di maggioranza. Come amministratori comunali siamo i primi a dover far fronte, giorno dopo giorno, alla gestione delle criticità che sono emerse dal periodo pandemico e dalla guerra in corso che, inevitabilmente, si ripercuotono anche sui cittadini di Cinisello Balsamo».

«Il presidente del consiglio Mario Draghi ha saputo, durante il suo mandato, gestire le esigenze della nazione e ha rappresentato una figura autorevolmente riconosciuta a livello internazionale, dimostrando "dignità e statura, politica e istituzionale", come si legge nella lettera aperta che oltre mille sindaci, tra cui il presidente ANCI Antonio Decaro e il sindaco di Città Metropolitana Beppe Sala, hanno firmato per chiedere che venga trovata una soluzione che lo veda ancora a capo dell’esecutivo».

«Riteniamo che oggi una crisi di governo sia assolutamente da scongiurare e per queste motivazioni chiediamo al sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi di sottoscrivere, a nome e per conto della città stessa, la lettera aperta inviata dai sindaci».

«Per l'importanza e il valore di questo atto, allo stesso modo, chiediamo a tutte le componenti politiche presenti nel consiglio comunale di Cinisello Balsamo di sottoscrivere loro stessi questo appello».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd e Cinisello Civica chiedono al sindaco la firma "pro Draghi"

MilanoToday è in caricamento