Cinisello Balsamo Via Friuli

Crocetta chiede agenti in borghese e telecamere contro la criminalità

Dall'incontro tra sindaco e cittadini, oltre alla certezza della chiusura dello svincolo sulla Statale 36 e al difficile rapporto emerso con gli stranieri, i cittadini hanno presentato una lista di richieste

Tra le richieste dei cittadini degli impianti di videosorveglianza

Abbiamo già raccontato dell'incontro tra le istituzioni (il sindaco Siria Trezzi e il vice sindaco Luca Ghezzi) e la cittadinanza nel quartiere Crocetta di Cinisello Balsamo.

Dall'incontro però oltre alla certezza della chiusura dello svincolo sulla Statale 36 e al difficile rapporto emerso con gli stranieri, i cittadini hanno presentato una lista di problematiche e richieste al sindaco.

Dalla richiesta di agenti in borghese nel territorio che spesso è covo di microcriminalità e di un impianto di videosorveglianza stradale al rifacimento della segnaletica stradale che in molti punti del quartiere non è più visibile.

Inoltre è stata chiesta la messa a norma del sottopassaggio tra viale Romagna (e quindi Crocetta) a Sesto San Giovanni e il controllo degli impianti di illuminazione stradale.

Il sindaco Siria Trezzi ha preso appunti e ha invitato tutti a segnalare ulteriori future problematiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocetta chiede agenti in borghese e telecamere contro la criminalità

MilanoToday è in caricamento