Cinisello BalsamoToday

Sistema bibliotecario, Lio: «No ai privilegi e a utenti di seria A e B»

Il partito Rifondazione Comunista di Cinisello torna a parlare del sistema bibliotecario del Nord Ovest Milano, della crisi che lo attanaglia e della ventilata ipotesi di istituire una tessera volontaria a pagamento

Il volantino cha sarà distribuito sabato (clicca per ingrandire)

Il partito Rifondazione Comunista di Cinisello Balsamo torna a parlare del sistema bibliotecario del Nord Ovest Milano (che coinvolge anche la biblioteca il Pertini), della crisi che lo attanaglia e della ventilata ipotesi di istituire una tessera volontaria a pagamento per i fruitori.

Queste alcune delle riflessione del segretario del partito Massimiliano Lio che annuncia il volantinaggio di sabato 11 gennaio davanti alla biblioteca Il Pertini.

Così Lio esprime un dubbio: «A fronte del contributo verranno forniti servizi supplementari instaurando un regime con utenti di serie A e B».

Quali alternative? Che fare? Lio si risponde così: «Innanzitutto è prioritaria un’azione di lobbying da parte di CSBNO e Comuni nei confronti di Provincia e Regione per reclamare il maltolto».

E continua: «Poi, prevedere l’aumento della quota versata dai Comuni al Consorzio, aggiornata agli attuali indici dell’ISTAT, così come reclamano diversi bibliotecari e assessori».

Prosegue il segretario del Prc: «Se dopo una sfoltita a eventuali sprechi si rendesse proprio necessario chiedere il contributo degli utenti, almeno che sia veramente e esclusivamente volontario, senza introdurre privilegi o discrepanze nell’accesso ai servizi».

Incalza Lio: «Crediamo che pensare di risolvere parte dei problemi istituendo i “privilegi” sopra descritti, oltre a non rappresentare di per sè una garanzia di successo, sia a prescindere una misura sbagliata. La cultura, come ha dichiarato anche recentemente il ministro Bray, è un diritto e un bene comune. E’ quindi imperativo che l’accesso a essa rimanga su basi egualitarie».

Per leggere il comunicato di Rifondazione Comunista nella sua interezza qui c'è il link apposito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento