Sabato, 16 Ottobre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Viale Fulvio Testi

Arriva il camper che rileva gli inquinanti su viale Fulvio Testi, poi le piante "mangia-smog"

Sono ripresi da qualche settimana i lavori di riqualificazione del verde nello spartitraffico centrale lungo sul viale Fulvio Testi. Da oggi verrà posizionato un camper con una centralina per il rilevamento delle polveri sottili e delle sostanze inquinanti

Sono ripresi da qualche settimana i lavori di riqualificazione del verde nello spartitraffico centrale lungo viale Fulvio Testi.

Da oggi verrà posizionato un camper dotato di centralina per il rilevamento delle polveri sottili e delle sostanze inquinanti rilasciate dai mezzi in transito.

Successivamente si aprirà una nuova fase: si procederà alla posa di piante “mangia smog", siepi e gli arbusti che dovrebbero contribuire a diminuire lo smog in tutta l’area attraversata dal viale.

Una sperimentazione che farà del Nord Milano una specie di banco di prova a livello nazionale.

Le specie arboree dovrebbero essere piantate entro la metà della prossima stagione, contribuendo anche ad abbellire lo spartitraffico di viale Fulvio Testi.

Proprio relativamente alla posa delle piante mangia-smog c'era stata una dura polemica dell'attuale vice sindaco Giuseppe Berlino (allora consigliere comunale di opposizione) nei confronti dell'ex sindaco Siria Trezzi (il provvedimento è stato varato dalla passata amministrazione).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il camper che rileva gli inquinanti su viale Fulvio Testi, poi le piante "mangia-smog"

MilanoToday è in caricamento