rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Ludovico Ariosto

Video-sorveglianza, passi in avanti per il parco Ariosto, ma si pensa già a un secondo lotto

La riunione tra il sindaco Ghilardi e il prefetto di Milano va nella direzione di installare la video-sorveglianza nel parco Ariosto, ma non solo: «Al lavoro per un secondo lotto che vedrà l’implementazione del sistema nei vari quartieri»

Prosegue l'iter per installare l'impianto di video-sorveglianza all'interno del parco Ariosto, a protezione delle strutture che spesso sono state preda di vandalismi e furti.

Nella giornata di martedì 20 ottobre si è tenuta una riunion tra la prefettura di Milano e l'amministrazione comunale di Cinisello Balsamo, avente come oggetto la sicurezza urbana.

Per il sindaco Giacomo Ghilardi, presente alla riunione, si è fatto «un altro passo in avanti per la video sorveglianza al parco Ariosto».

Il primo cittadino spiega: «Questo si aggiunge al primo lotto di telecamere che abbiamo installato ai varchi della città lo scorso anno».

Poi annuncia: «Siamo inoltre al lavoro sulla progettazione di un secondo lotto che vedrà l’implementazione del sistema nei vari quartieri».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Video-sorveglianza, passi in avanti per il parco Ariosto, ma si pensa già a un secondo lotto

MilanoToday è in caricamento