rotate-mobile
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Saint Denis

Rottura della caldaia alla scuola materna Collodi, bambini a casa

L'ufficio tecnico del Comune di Cinisello Balsamo è subito intervenuto, gli assessori Fumagalli e Scaffidi: «Assicuriamo già da domani la ripresa delle lezioni, riducendo al minimo il disagio per i ragazzi e le loro famiglie»

Riapre martedì 20 febbraio la scuola Collodi che nella mattinata di lunedì 19 febbraio non ha potuto riprendere le attività scolastiche a causa della rottura della caldaia.

L’ufficio tecnico è subito intervenuto e ora si sta procedendo, con somma urgenza, per poter far tornare gli alunni in aula.

Per risolvere celermente la situazione si è inoltre già provveduto a ordinare la nuova caldaia che presumibilmente dovrebbe arrivare già nei prossimi giorni e operativa tra mercoledì e giovedì.

Nel frattempo la scuola verrà dotata di pompe di calore (vedi nella foto sotto i tecnici al lavoro, ndr) per assicurare la normale ripresa delle attività nelle classi.

pompe di calore cinisello

L'assessore all’istruzione, educazione e infanzia Maria Gabriella Fumagalli e il suo collega Francesco Scaffidi (con delega ai lavori pubblici) spiegano: «Gli uffici comunali, in particolare l’ufficio tecnico, hanno prontamente reagito a quanto accaduto».

Poi proseguono: «Si sta intervenendo nella scuola con l’installazione di pompe di calore, per tamponare l’emergenza, in attesa che nei prossimi giorni venga installata la nuova caldaia».

Infine concludono: «Assicuriamo già da domani la ripresa delle lezioni, riducendo al minimo il disagio per i ragazzi e le loro famiglie».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rottura della caldaia alla scuola materna Collodi, bambini a casa

MilanoToday è in caricamento