rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Neve a Cinisello, Ruffa: «Ecco come stiamo gestendo l'emergenza»

Spiega l'assessore alla viabilità: «Gli spalatori hanno anche pulito gli accessi agli edifici scolastici, per consentire le lezioni, i parcheggi e l’area mercatale del quartiere di Balsamo»

L’amministrazione comunale di Cinisello Balsamo ha fatto il punto nella mattinata di venerdì 6 febbraio riguardo alla situazione delle strade dopo l’ingente nevicata. A rassicurare i cittadini è l’assessore ai Lavori Pubblici Ivano Ruffa che sottolinea che «l’intervento tempestivo dei mezzi spazzaneve è cominciato già da questa notte». 

Spiega Ruffa: «A partire dalle ore 2 sono intervenuti i mezzi spargisale e, per un turno di tre ore, le squadre di uomini hanno pulito le strade principali per assicurare la viabilità. Gli spalatori hanno anche pulito gli accessi agli edifici scolastici,per consentire questa mattina il regolare svolgimento delle lezioni, i parcheggi e l’area mercatale del quartiere di Balsamo».

Ruffa naturalmente non nasconde che ci siano dei disagi: «Ovviamente è impossibile e impensabile liberare tutte le singole vie. Si ricorda che in occasione di nevicate è fatto obbligo ai frontisti di vie, piazze e luoghi pubblici di sgomberare dalla neve i marciapiedi e le banchine stradali lungo tutto il confine dei fabbricati o proprietà, liberando uno spazio adeguato per permettere il passaggio pedonale».

E spiega come si è risposto all’emergenza neve: «Nel pomeriggio di giovedì 5 febbraio verso le 17 abbiamo sparso il sale solo nei sottopassi di via Stalingrado e sul ponte verso Bresso. Stanotte dopo l'intervento delle spalatrici, anche sulle altre strade».

Questa scelta è stata motivata così: «Spargere il sale prima dappertutto se poi non serve effettivamente rischia di provocare ulteriori problematiche sull'ammaloramento degli asfalti. Il sale corrode creando buche e poi gli interventi risulterebbero più onerosi. Abbiamo scelto di attendere fino all'ultimo proprio per questo motivo, considerando che le previsioni non davano temperature molto sotto lo zero».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve a Cinisello, Ruffa: «Ecco come stiamo gestendo l'emergenza»

MilanoToday è in caricamento