Cinisello BalsamoToday

Ruffa sulla revoca della concessione ad Asa: «Scelta migliore in un periodo come questo?»

L'ex segretario cittadino del PD Ivano Ruffa spezza una lancia in difesa della polisportiva Asa di Cinisello Balsamo e critica la scelta dell'amministrazione comunale di centrodestra che ha optato per la revoca della concessione

Ivano Ruffa difende Asa e critica la scelta della giunta

L'ex segretario cittadino del Partito Democratico Ivano Ruffa spezza una lancia in difesa della polisportiva Asa di Cinisello Balsamo e critica la scelta dell'amministrazione comunale di centrodestra che ha optato per la revoca della concessione.

Così Ruffa: «È interessante notare come gli amministratori del Comune di Cinisello Balsamo si preoccupino di tutelare gli interessi di una società che non ha sede nel nostro territorio (ITK, ndr) e che, in larga misura, soddisferà le necessità sportive di famiglie non residenti a Cinisello Balsamo».

L'esponente del PD prosegue: «Cosa sia l'Asa per Cinisello Balsamo credo lo sappiano in molti. Solo nel 2016 il Comune di Cinisello Balsamo ha speso 40.000 euro per rifare il manto di quella pista».

Infine termina: «Davvero la revoca della concessione può essere la scelta migliore oltretutto in un periodo difficile e complicato come questo?».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, file e corse per le scarpe della Lidl (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

Torna su
MilanoToday è in caricamento