Venerdì, 24 Settembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Giovanni Frova, 10

“Cambiare ritmo in comune”, mercoledì 18 in Villa Ghirlanda inizia il servizio civile 2019

"Cambiare ritmo in Comune". E' questo lo slogan scelto da ANCI Lombardia per promuovere il servizio civile universale 2019 a tutti i giovani dai 18 ai 28 anni che vogliono aderire a questa importante iniziativa. Ecco tutti i dettagli dell'offerta presente a Cinisello

"Cambiare ritmo in Comune". E' questo lo slogan scelto da ANCI Lombardia per promuovere il servizio civile universale 2019 a tutti i giovani dai 18 ai 28 anni che vogliono aderire a questa importante iniziativa.

Le novità introdotte dalla riforma sono tante e verranno illustrate ai giovani interessati mercoledì 18 settembre alle ore 17.30, nella splendida cornice di Villa Ghirlanda Silva.

L'assessore alle politiche giovanili Daniela Maggi spiega: «Il nostro Comune conferma la volontà di investire sui giovani. Un anno di collaborazione con i servizi della propria città è un vero e proprio valore aggiunto per la nostra comunità in un'ottica concreta di cittadinanza attiva e non solo».

Prosegue Maggi: «I ragazzi infatti al termine della loro esperienza potranno certificare le competenze acquisite sul proprio curriculum e spenderle in futuro nel proprio percorso lavorativo».

Poi aggiunge: «Possiamo dire che per il nostro ente questa esperienza è sicuramente formativa sotto tanti punti di vista, senza trascurare l'avviamento lavorativo. Per molti giovani infatti è la prima occasione per approcciarsi al mondo del lavoro».

L'offerta presso il Comune di Cinisello Balsamo è davvero molto ampia: ogni ragazzo potrà scegliere tra il servizio ai nidi, alla Protezione Civile, alle politiche giovanili (con la possibilità di fare settimane di mobilità all'estero e di seguire la progettazione europea), al centro di documentazione storica (lavorando a stretto contatto con il ricchissimo patrimonio di Villa Ghirlanda), ai servizi sociali e scolastici, presso il centro culturale Il Pertini, oltre alla novità costituita dallo spazio di co-working cofò, dove i giovani saranno a stretto contatto con startup e imprenditori locali in un vero e proprio percorso formativo sull'autoimprenditorialità.

All’incontro saranno presenti gli OLP responsabili, i referenti di Ancilab e lo staff del Comune di "Pagine Giovani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Cambiare ritmo in comune”, mercoledì 18 in Villa Ghirlanda inizia il servizio civile 2019

MilanoToday è in caricamento