menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aler sgombera un'altra famiglia abusiva a Sant'Eusebio

Tornano gli sgomberi (per una famiglia composta da padre, madre e due figli) nel quartiere Sant'Eusebio dopo i "tumulti" di novembre in cui tra amministrazione e cittadini abusivi sgomberati c'è stata alta tensione

Tornano gli sgomberi nel quartiere Sant'Eusebio dopo i "tumulti" di novembre 2013 in cui tra amministrazione comunale e cittadini abusivi sgomberati c'è stata alta tensione.

L'altra mattina Aler Milano ha dato il via allo sgombero di una famiglia composta da padre, madre e due figli.

Nell'azione di sgombero, assieme ai funzionari dell'Aler è uscita anche la polizia locale di Cinisello Balsamo.

Le resistenze della famiglia, abusiva da diversi anni, hanno dato il via a una "trattativa" durata circa un'ora prima che gli inquilini lasciassero la loro abitazione.

Ora il Comune si è impegnato a dare una collocazione provvisoria in un albergo a questi cittadini e di sostenerli nella ricerca di un affitto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento