menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Silvio Mandelli non getta la spugna, anzi rilancia

Silvio Mandelli non getta la spugna, anzi rilancia

Trezzi al Pd? Mandelli: «"Cinisello Balsamo Civica" non è morta»

Il consigliere comunale Silvio Mandelli conferma la continuazione della lista civica: «Faremo proposte di senso e parteciperemo a percorsi condivisi, come quello che ha fatto risparmiare 30.000 euro ai cinisellesi»

Arrivano le prime reazioni al passaggio ufficiale del sindaco Siria Trezzi tra le fila del Partito Democratico.

Il consigliere comunale Silvio Mandelli di “Cinisello Balsamo Civica”, la lista civica che alle elezioni comunali dello scorso anno era di fatto una emanazione del futuro sindaco, precisa: «La lista “Cinisello Balsamo Civica” non è morta col passaggio del sindaco Siria Trezzi al Pd, ma anzi si fa sentire ed è presente».

E spiega: «Siamo qui per dare sostegno a questa maggioranza con proposte di senso e partecipando al percorso condiviso iniziato l'anno scorso sia con il Pd che con Sel riuscendo a catalizzare le forze associative e le esperienze civiche che non appartengono a questi due partiti».

In tal senso Silvio Mandelli, assieme Valentina Lecca (Pd) e Valentina Comite (Sel) hanno presentato giovedì scorso in consiglio comunale un ordine del giorno (approvato poi a maggioranza) per far sì che si che in futuro si elimini la trascrizione degli interventi dei consiglieri nelle sedute del consiglio comunale.

Precisa Mandelli: «Essendoci già le riprese streaming queste erano un costo che è stato ritenuto superfluo e quindi abbiamo deciso di fare risparmiare circa 30.000 euro l'anno ai cinisellesi, che è la somma che veniva spesa per sbobinare gli interventi nelle sedute consiliari».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento