menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Siria Trezzi nel momento del passaggio del testimone a Giacomo Ghilardi

Siria Trezzi nel momento del passaggio del testimone a Giacomo Ghilardi

Siria Trezzi in carcere, Ghilardi: «Giusta la nostra prudenza su progetti con ombre»

Il sindaco Giacomo Ghilardi commenta l'arresto del suo predecessore Siria Trezzi: «La prudenza adottata su determinati progetti che ci apparivano non del tutto scevri da ombre e già oggetto di indagine era ben riposta»

Il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi, appresa la notizia dell'operazione della guardia di finanza che ha arrestato l'ex prima cittadina cinisellese Siria Trezzi, il marito e un imprenditore cinisellese, con l'accusa di corruzione, ha espresso un suo commento politico.

«Purtroppo la notizia dell’arresto dell’ex sindaco Siria Trezzi, del marito Roberto Imberti e di un imprenditore cinisellese è un ulteriore brutto colpo per Cinisello Balsamo, già colpita da altre pesanti questioni economiche derivanti dai ricorsi persi su vicende ereditate dalle precedenti amministrazioni».

«Auspico che la magistratura possa fare totale chiarezza su questi fatti che da troppi anni gravano sulla nostra città».

«Già oggi però possiamo affermare che la prudenza adottata su determinati progetti che ci apparivano non del tutto scevri da ombre e già oggetto di indagine era una prudenza ben riposta».

«Per il bene della nostra città mi auguro che il processo possa fare ulteriore chiarezza e chiudere definitivamente questa triste parentesi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento