Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Ghilardi: «Il decreto sicurezza di Salvini è una risposta politicamente lungimirante»

In merito alle polemiche scoppiate sul decreto sicurezza approvato dal governo di Lega e Cinque Stelle, interviene anche il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi, che si schiera dalla parte del proprio leader Matteo Salvini

In merito alle polemiche scoppiate sul decreto sicurezza approvato dal governo di Lega e Cinque Stelle, interviene anche il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi, che si schiera dalla parte del proprio leader Matteo Salvini che ha fortemente voluto il decreto.

Così il primo cittadino cinisellese: « I cittadini hanno chiesto a gran voce più sicurezza per le nostre città. Il decreto sicurezza, oltre a correggere tante anomalie, quelle di un Paese che dimentica i suoi cittadini e regala diritti agli immigrati irregolari, si pone come argine alla illegalità sempre più dilagante».

Prosegue il sindaco: «Le forze dell’ordine necessitano di strumenti adeguati e moderni, che consentano interventi risolutivi e preventivi. Finalmente, grazie al decreto sicurezza proposto dal ministro dell’interno Matteo Salvini, abbiamo la possibilità di rispondere con incisività alle esigenze di legalità e ordine pubblico».

Ghilardi spiega: «Da oggi possiamo pretendere l’adempimento dei doveri e il rispetto delle regole da parte di tutti. Non vogliamo più regalare diritti sacrificando il buon senso sull’altare dell’ideologia dell’accoglienza ad ogni costo. Costo che fino ad oggi hanno pagato i più onesti».

Infine chiude: «I sindaci che hanno a cuore il bene della propria città e dei propri cittadini condividono il decreto sicurezza, che si propone come risposta politicamente lungimirante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ghilardi: «Il decreto sicurezza di Salvini è una risposta politicamente lungimirante»

MilanoToday è in caricamento