rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Sequestro sacchetti di plastica, Ghilardi: «Ottima collaborazione tra Torino e Cinisello»

Così il primo cittadino: «L'operazione è stata condotta dagli agenti cinisellesi su segnalazione della polizia locale di Torino. perché quest'ultima aveva sorpreso un uomo intento a vendere agli ambulanti del mercato torinese la merce irregolare»

Dopo il blitz della polizia locale di Cinisello Balsamo in un capannone dove sono stati sequestrati 3,6 milioni di sacchetti della spesa non a norma e non biodegradabili per un valore di oltre 60.000 euro, arrivano i complimenti da parte del sindaco Giacomo Ghilardi.

Così il primo cittadino: «L'operazione è stata condotta dagli agenti cinisellesi su segnalazione della polizia locale di Torino. perché quest'ultima aveva sorpreso un uomo intento a vendere agli ambulanti del mercato torinese la merce irregolare».

Ghilardi aggiunge: «Le ricerche hanno poi condotto alla ditta di Cinisello Balsamo che è stata multata per la vendita senza autorizzazione e per violazione del Testo Unico Ambientale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestro sacchetti di plastica, Ghilardi: «Ottima collaborazione tra Torino e Cinisello»

MilanoToday è in caricamento