Venerdì, 25 Giugno 2021
Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Trezzi: «Nel primo anno mi do 7», nel mirino evasione e trasporti

Dopo aver diffuso un lungo e ampio prospetto di quanto realizzato a Cinisello Balsamo nel primo anno di mandato e poco prima di partire per le vacanze, il sindaco Siria Trezzi fa il punto su quanto realizzato in città

Il sindaco Siria Trezzi

Dopo aver diffuso un lungo e ampio prospetto di quanto realizzato a Cinisello Balsamo nel primo anno di mandato e poco prima di partire per le vacanze, il sindaco Siria Trezzi è stata intervistata dal quotidiano il Giorno toccando diverse tematiche cittadine.

Innanzitutto il voto che il sindaco dà a se stessa e alla giunta è «un 7 per il lavoro svolto come una squadra», mentre il voto si scinde per quanto riguarda i suoi colleghi del consiglio comunale: «8 per i contenuti», soltanto «6 per l’operatività» perché al sindaco non sono andati giù i lunghi tempi di dibattito e le schermaglie politiche.

Come provvedimento cardine del proprio mandato Trezzi sceglie l’approvazione del Pgt e il bilancio approvato con anticipo a giugno. Ma cita anche il Tavolo della Povertà.

Su quello che si poteva fare di più il sindaco non ha dubbi: «La lotta all’evasione fiscale e i trasporti». Su questi due argomenti il sindaco saranno profuse ulteriori energie a partire da settembre.

La Cinisello del futuro invece per Trezzi vedrà «la partenza dei primi progetti di riqualificazione del Pgt, con attenzione ai rioni Bettola e Crocetta».

Ultimo capitolo, il passaggio da Sel a Pd: «Sono tranquilla, l’alleanza locale con Sel non è a rischio perché quello che contano a livello comunale sono le persone e i programmi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trezzi: «Nel primo anno mi do 7», nel mirino evasione e trasporti

MilanoToday è in caricamento