Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Trezzi su Frigatti: «Gesto folle, poteva accadere ovunque»

Il sindaco sulla tragedia: «Non si tratta di un fenomeno locale. E' accaduto nella nostra città, ma poteva accadere in altre realtà e contesti cittadini. Gesto folle e imprevedibile di un uomo dalla vita "normale"

Il sindaco Trezzi parla del caso Frigatti

Arrivano anche le prime parole dell’amministrazione comunale dopo i terribili fatti accaduti martedì (tre accoltellamenti, di cui uno mortale).

Il sindaco Siria Trezzi si dichiara «profondamente colpito dall’evento di cronaca accaduto nella giornata di martedì 17 giugno e si stringe intorno a tutte le famiglie coinvolte ed esprime la sua personale vicinanza e quella dell’intera giunta comunale».

Continua il sindaco: «Il tragico fatto avvenuto nella nostra città è per tutti motivo di grande dolore, ha sconvolto drammaticamente la vita di tante famiglie, sia quella delle vittime sia quella dell’aggressore, nonché l’intera comunità; si aggiunge oltretutto a ulteriori sconvolgenti fatti di cronaca nazionale avvenuti in questi giorni (la strage di Motta Visconti e la cattura dell’assassino della piccola Jara, ndr)».

Ancora Trezzi: «E’ il gesto folle e imprevedibile compiuto da un uomo dalla vita “normale”, con un lavoro e inserito in un contesto amicale. Ciò fa riflettere sul fatto che possa essere inquadrato nell’ambito di una società sempre più complessa qual è la nostra che, purtroppo, si esprime anche con dinamiche che sfuggono a ogni umana ragionevolezza e comprensione».

Trezzi riporta il fatto riportandolo nel contesto locale di Cinisello: «Non si tratta di un fenomeno locale dunque. E’ accaduto nella nostra città, ma poteva accadere in altre realtà e contesti cittadini».

Puntualizza il sindaco: «Cinisello Balsamo è una città che da sempre si caratterizza come accogliente e solidale, dai servizi qualificati e all’avanguardia, con tessuto sociale attivo e una ricca rete associativa partecipe e collaborativa».

Chiude Siria Trezzi: «Questa è la vera identità di Cinisello Balsamo ed è per noi motivo di orgoglio. Mi auguro che le figure e le iniziative di grande valore che, in tanti anni di storia, Cinisello Balsamo ha saputo esprimere nei diversi ambiti continuino a rappresentare positivi e incoraggianti esempi da guardare per non perdere la tenacia e lasciare spazio alla rinuncia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trezzi su Frigatti: «Gesto folle, poteva accadere ovunque»

MilanoToday è in caricamento