Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Sistema di foto segnalamento, servono 10.000 euro e la polizia locale potrà utilizzarlo

Ad annunciarlo è il consigliere comunale Giacomo Ghilardi: «Grazie agli sforzi compiuti in consiglio comunale e all'interrogazione presentata da Paolo Grimoldi è arrivata l'autorizzazione del Ministero. Ora servono le risorse necessarie»

Uno strumento in più per la polizia locale cinisellese

«La Lega vince un'altra battaglia sulla sicurezza a Cinisello Balsamo». Ad annunciarlo trionfante è il consigliere comunale del Carroccio Giacomo Ghilardi.

Proprio lui prosegue: «Grazie agli sforzi compiuti in consiglio comunale e all'interrogazione presentata dal nostro segretario nazionale Paolo Grimoldi finalmente è arrivata l'autorizzazione ministeriale per l'utilizzo del sistema di foto segnalamento, presente in comando di polizia locale dal 2011 e mai utilizzato, che permette il riconoscimento immediato di stranieri, criminali e clandestini».

Prosegue Ghilardi: «Ora, a causa del ritardo, il software per l'utilizzo dello strumento va riaggiornato con un costo pari a 10.000 euro».

Da qui il prossimo passo nel parlamentino cittadino: «Presenteremo pertanto un ordine del giorno che impegnerà la giunta a inserire in bilancio le risorse necessarie affinché questa attività parta il prima possibile».

Ghilardi analizza anche l'attuale situazione cinisellese, salita alla ribalta dopo i fatti di cronaca di queste ultime settimene: «In un momento così delicato per la sicurezza occorre che le forze dell'ordine possano lavorare unite disponendo di tutta la tecnologica più moderna. Ancora una volta mentre l'amministrazione dorme la Lega Nord lavora e ottiene risultati, anche dall'opposizione, per i propri cittadini e per la nostra città».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistema di foto segnalamento, servono 10.000 euro e la polizia locale potrà utilizzarlo

MilanoToday è in caricamento