menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cinema Marconi riapre i battenti per un giorno

Il cinema Marconi riapre i battenti per un giorno

Il Marconi è in buona salute, si lavora al progetto di riapertura

Dopo un paio d’anni il cinema Marconi ha riaperto i battenti, anche se solo per un giorno. Il Comitato per riaprirlo è entrato nella struttura e ha constatato le condizioni del cine-teatro di Cinisello

Il Comitato “Riapriamo il Marconi” torna a parlare del cinema di Cinisello Balsamo e lo fa dopo aver eseguito un sopralluogo.

Così gli attivisti del Comitato: «Dopo un paio d’anni il cinema Marconi ha riaperto i battenti, anche se solo per un giorno. Infatti, come concordato nell’incontro del 29 aprile scorso con l’amministrazione comunale, è stato consentito a una delegazione del Comitato “Riapriamo il Marconi!”, di effettuare un sopralluogo nella sala di via Libertà».

Martedì 3 giugno, una delegazione di “Riapriamo il Marconi!”, che vedeva tra gli altri la presenza di un “addetto ai lavori”, ha potuto constatare e toccare con mano che, a dispetto di quanto trapelato nei mesi scorsi, le condizioni del cine-teatro sono tutt’altro che drammatiche.

Per quanto riguarda la parte strutturale (ingresso, palcosenico, vani laterali e sala di proiezione), il Comitato ritiene non siano necessari interventi gravosi, se non una prevedibile opera di ripulitura generale. Lo stesso dicasi per i bagni, che non presentano particolari criticità, e sono comunque considerati agibili.

Schermo e sipario risultano in buone condizioni, così come i rivestimenti delle poltrone, mentre la moquette che ricopre il pavimento necessita di un più approfondito intervento di pulizia e manutenzione.

Il Comitato spiega: «Il dato più incoraggiante è che non sono state riscontrate lesioni o gravi danni strutturali. In definitiva, a due anni dalla chiusura, la sala si presenta ancora in buono stato».

Il felice esito del sopralluogo fa ben sperare per il futuro del Marconi, poiché, da quanto emerso dalla visita, i costi di rimessa a norma della struttura appaiono più contenuti (e realistici) rispetto alle cifre finora circolate.

Chiudono gli attivisti: «A tal proposito, il Comitato “Riapriamo il Marconi!” intende ringraziare l’amministrazione comunale per aver permesso il sopralluogo. Gli elementi acquisiti dal Comitato in questa occasione, consentono di proseguire il lavoro di formulazione del progetto per la riapertura della sala».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Al Policlinico si iniziano a chiudere i posti letto covid

  • Attualità

    Milano con le città C40 per una ripresa verde e giusta

  • Omicidi

    Chiesti tre ergastoli per l'omicidio di Cernusco (Milano)

  • Eventi

    Rinasce La Scala dopo quasi 200 giorni di buio

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento