rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Strage di Bologna, a Palazzo Confalonieri fa tappa la 35ª edizione della staffetta podistica

Nella mattinata di martedì 30 luglio a Cinisello Balsamo ha fatto tappa la 35ª staffetta Podistica Milano-Brescia-Bologna “per non dimenticare” la strage di Bologna del 2 agosto 1980. Ad accoglierla a Palazzo Confalonieri il vice sindaco Berlino

Nella mattinata di martedì 30 luglio a Cinisello Balsamo ha fatto tappa la 35ª staffetta Podistica Milano-Brescia-Bologna “per non dimenticare” la strage di Bologna del 2 agosto 1980.

La staffetta è partita alle ore 10 da Villasanta per arrivare nel primo pomeriggio a Milano in piazza Fontana, dove si è svolta una cerimonia commemorativa, per proseguire poi verso Bologna.

Il vice sindaco di Cinisello Balsamo Giuseppe Berlino ha accolto i “testimonial” della manifestazione all'ingresso di Palazzo Confalonieri.

35ª edizione staffetta podistica Strage di Bologna Cinisello

Così Berlino: «Da Milano a Bologna, un lungo cammino per non dimenticare le stragi impunite che negli anni di piombo hanno insanguinato le città lombarde di Milano, Brescia e infine quella Emiliana di Bologna. E' importante ricordare perché di questi atti terroristici ancora non conosciamo tutta la verità e attendiamo che sia fatta pienamente giustizia».

Il coordinatore della staffetta Luigi Viganò ha omaggiato il Comune di Cinisello Balsamo con una targhetta commemorativa della strage di Bologna.

La staffetta è stata organizzata dal “Coordinamento Staffette Podistiche per Bologna per non dimenticare il 2 agosto 1980” in collaborazione con ANPI Comitato Provinciale di Monza e Brianza.

Hanno aderito all'iniziativa ANPI Cinisello Balsamo e l'Atletica Cinisello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Bologna, a Palazzo Confalonieri fa tappa la 35ª edizione della staffetta podistica

MilanoToday è in caricamento