menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ultima premiazione del Memorial Scirea

L'ultima premiazione del Memorial Scirea

Spogliatoi Scirea, cantiere fermo, ma nel 2014 si completa l'opera

Il consigliere Marco Tarantola del Partito Democratico nell'ultima sessione del consiglio comunale cittadino ha sollevato la questione dei lavori di ristrutturazione del centro sportivo "Scirea" di via Cilea

Il consigliere Marco Tarantola del Partito Democratico nell'ultima sessione del consiglio comunale cittadino svoltosi a dicembre ha sollevato la questione dei lavori di ristrutturazione del centro sportivo "Scirea" di via Cilea.

Così Tarantola: «E' una struttura importante per l'amministrazione comunale altrimenti non avrebbe investito così tanto nella realizzazione degli spogliatoi di atletica, ma ora è tutto fermo e i cittadini si chiedono quando sarà completata la nuova struttura».

Incalza Tarantola: «Quest'opera è incompiuta, siamo a gennaio 2014 e i cittadini si chiedono quando sarà consegnata la nuova struttura. Questa opera è importante per l'amministrazione? Quando riprenderanno i lavori? Quando verrà consegnata la struttura?».

In effetti il cantiere per la realizzazione degli spogliatoi di atletica non è ancora stato ultimato e ci sono state delle difficoltà: la società incaricata ha eseguito delle opere non conformi e gli sono state contestate dalla direzione dei lavori e ciò ha portato a una fase di stop.

La sospensione dei lavori si è prolungata in via cautelativa per lo svolgimento del "Memorial Scirea" di calcio per evitare il contatto tra i ragazzini e i mezzi di lavoro e quindi evitare rischi inutili.

I lavori quindi sono in ritardo, ma l'amministrazione ha assicurato che lo spogliatoio sarà completato e finito in vista della prossima stagione della società di atletica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento