Lunedì, 14 Giugno 2021
Cinisello Balsamo Via Massimo Gorki

Allarme bomba a Carugate, colpa di una telefonata da Cinisello

Qualche settimana fa da Cinisello Balsamo è partita una telefonata al 112 per comunicare un finto allarme bomba a Carugate. Le indagini hanno portato alla scoperta del colpevole: un italiano con problemi psichiatrici

Qualche settimana fa da Cinisello Balsamo è partita una telefonata al 112 per comunicare un allarme bomba a Carugate. Subito le forze dell'ordine si sono messe all'opera per i controlli nelle aree commerciali della zona, dal Carosella all'Ikea. Ma non è stato trovato nulla di sospetto.

Nel contempo sono stati effettuati i controlli di rito sulla telefonata, per capire quanto fosse attendibile: si è scoperto che essa è arrivata da Cinisello, più precisamente da un telefono pubblico all'interno del plesso ospedaliero Bassini.

Strano, ma vero, la scoperta da parte dei carabinieri ha portato alla verità: un giovane italiano ricoverato nell'ospedale per problemi psichiatrici aveva effettuato la telefonata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba a Carugate, colpa di una telefonata da Cinisello

MilanoToday è in caricamento