menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Attimi di panico al Comune di Cinisello

Attimi di panico al Comune di Cinisello

Dramma casa e lavoro, uomo minaccia di darsi fuoco in Comune

Un cittadino di 57 anni, disoccupato e senza casa, mercoledì 12 marzo ha invocato aiuto presentandosi in Comune con una bottiglia di plastica con all'interno della benzina, un accendino e ha minacciato di darsi fuoco

Gesto eclatante e dramma scongiurato nella mattinata di mercoledì mattina (12 marzo) presso gli uffici comunali di Cinisello Balsamo.

Un cittadino di 57 anni, disoccupato e senza casa, ha invocato aiuto presentandosi in Comune con una bottiglia di plastica con all'interno della benzina e un accendino.

L'uomo si è cosparso davanti a tutti di benzina sui vestiti e ha minacciato di darsi fuoco.

Attimi di terrore e di panico negli uffici comunali, ma per fortuna un operatore comunale è riuscito a parlare con l'uomo convincendolo a desistere e a calmarsi.

Il dramma dell'uomo deriva dalla perdita del lavoro da ben quattro anni e dalla rottura con la sua convivente che l'ha portato a dover vivere in macchina: arrivato al limite l'uomo, seguito dai servizi sociali con un sussidio, si è presentato agli uffici comunali chiedendo una casa.

L'uomo è stato accompagnato, dopo l'arrivo dei vigili del fuoco, della polizia e dell'ambulanza, in ospedale per un controllo e per parere psichiatrico, ma già nel pomeriggio è stato dimesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento